Gianpaolo Antonante contatti
0 0 0
0Condivisioni

Social Media Marketing

Voglio creare una CONNESSIONE coi miei clienti SENZA usare Facebook ADS

creare connessioni senza Fb Ads

Creare connessioni senza Fb ADS

Renato vuole fare proprio questo: CONNETTERSI coi suoi clienti.

Attivare un meccanismo online che gli permetta di rimanere SEMPRE in contatto e comunicare con loro, ma per diversi motivi NON vuole usare Facebook ADS (gli annunci sponsorizzati di Facebook).

E questo è un problema…
E’ come se Renato fosse in sovrappeso e mi chiedesse: “Voglio dimagrire ma SENZA fare alcuna attività fisica…”

E’ una cosa possibile? Si, se smetti di mangiare per 6 mesi, dimagrisci.

E’ la cosa migliore da fare? Manco per sogno..

Allo stesso modo, se vuoi CONNETTERTI coi tuoi clienti, escludere le Facebook ADS (probabilmente), non è neanche lontanamente la strategia più furba.

Capiamo un pò meglio partendo dal concetto di CONNESSIONE.

Per connessione (sul web) si intende quel processo per il quale, in qualche modo, crei un “legame” con gli utenti che da quel momento in poi potrai contattare quando VUOI TU e non solo se DECIDONO LORO di tornare a “trovarti” (sul tuo sito, blog, pagina Facebook ecc ecc).

Sono esempi di connessione:

  • La raccolta delle email: fai in modo di raccogliere le email degli utenti che visitano il tuo sito per poi continuare nel tempo ad inviargli comunicazioni via posta elettronica,
  • I collegamenti su Linkedin: ingrandisci la tua rete di collegamenti su Linkedin in modo che quando posti un nuovo articolo su Pulse (la piattaforma di blogging di Linkedin) i tuoi “amici”, ricevano una notifica del nuovo articolo pubblicato,
  • Iscritti al canale YouTube: se hai un canale Youtube in cui pubblichi tuoi video, gli utenti possono decidere di iscriversi per ricevere una email ad ogni tuo nuovo video pubblicato,

E poi c’è Facebook.

Facebook, per quanto riguarda il concetto di “CONNESSIONE” è SENZA OMBRA DI DUBBIO uno degli strumenti più POTENTI che le aziende hanno a disposizione.

Grazie a Facebook puoi creare in diversi modi la “connessione”:

  • Puoi aumentare i “Mi Piace” alla tua pagina, in modo che gli utenti siano legati a te e vengano aggiornati ad ogni nuovo contenuto pubblicato,
  • Puoi addirittura creare un Gruppo Facebook, nel quale fare iscrivere gli utenti e creare una comunità tutta tua,

E per sfruttarlo al meglio, soprattutto se parti quasi da ZERO come nel caso di Renato, non è INTELLIGENTE escludere a priori l’uso degli annunci sponsorizzati.

Perchè grazie agli annunci sponsorizzati puoi molto più velocemente:

  • Aumentare i like alla tua pagina,
  • Aumentare gli iscritti al tuo gruppo,
  • CONNETTERTI con TUTTI gli utenti che hanno mostrato interesse nei tuoi confronti (puoi fare questo con il remarketing, “inseguendo” con gli annunci sponsorizzati chi ha visitato il tuo sito/blog)

In conclusione:
Se hai bisogno di “connetterti” coi tuoi clienti online, molto probabilmente Facebook (e gli annunci sponsorizzati) avrà un ruolo PRIMARIO nella tua strategia. E qualche soldino a Mark Zuckerberg tocca che glielo dai anche tu 😉

*******************************
[Facebook può servire anche alla TUA azienda?]

Se vuoi ottenere più RISULTATI dalla tua presenza online, e magari valutare di inserire Facebook tra i tuoi strumenti di PROMOZIONE, parlane con ME ADESSO.
Contattami qui.

*******************************

4 Commenti

  1. Ottimo articolo, anche per noi del settore che magari pensiamo TROPPO a Facebook =)

  2. Andrea

    Gran bell’articolo! Al giorno d’oggi è un errore non includere Facebook come potenziale strumento per creare connessioni.

Rispondi

GianpaoloAntonante.it di Gianpaolo Antonante  © 2018 – P.I. 04337530408
Indirizzo: Via Onesto Scavino, 10 – 47891 (RSM)
Telefono: 0549 964340 – email: info@gianpaoloantonante.it

Privacy Policy