...

“Voglio il sito come la Pippo e Pina srl, che sono miei concorrenti…”

E’ un tipo di frase che mi sento ripetere spesso dagli imprenditori con cui parlo della realizzazione del loro sito internet aziendale.

L’unica fonte di ispirazione su come fare il sito (sia dal punto di vista grafico, ma SOPRATTUTTO di contenuti e funzionalità) sono i CONCORRENTI.

Capisco benissimo il motivo che porta naturalmente ad avere questo atteggiamento, ma in realtà questa cosa non va affatto bene.

Ispirarsi solo ai concorrenti per realizzare il proprio sito internet aziendale è COMPLETAMENTE SBAGLIATO!

Almeno per due motivi:

1) Non ti differenzi dalla concorrenza:

a forza di rincorrervi tra concorrenti e copiarvi l’un l’altro l’unico effetto che otterrete è di risultare TUTTI UGUALI agli occhi del vostro target di cliente.

E quando in un mercato si è tutti uguali il cliente cosa fa?

Compra dal leader o da quello che costa di meno. E se non sei il leader (quello vero, non perchè lo scrivi nel “Chi Siamo” che sei leader) e neanche quello che costa di meno t’attacchi al fiocco!

2) Il sito dei concorrenti fa SCHIFO!

Mediamente i siti delle aziende italiane fanno a dir poco pena…magari ad un’occhiata veloce possono sembrare anche “esteticamente” belli da vedere, ma mediamente, se poi vuoi davvero cercare dentro un’informazione ti passa la voglia.

Quindi, se fossimo sicuri di ispirarci a qualcosa di buono, magari un senso la cosa potrebbe anche averla, ma siccome siam messi come ho appena detto, meglio lasciar perdere…

E quindi? Come lo faccio sto sito? Che ci metto dentro?

La risposta è molto semplice: pensa a cosa vogliono e a cosa serve ai tuoi CLIENTI!

Ed hai un modo semplice per capire cosa cercano i tuoi clienti: parlaci o fai mente locale sui normali colloqui che hai con loro…

Te la faccio più pratica (come mio solito) per non lasciare per aria l’affermazione. Eccoti qualche esempio:

Documenti da scaricare:

Magari ti trovi quotidianamente o quasi ad inviare per email documenti o moduli di lavoro standard che i clienti ti richiedono.

Beh allora sarà il caso di creare una sezione del nuovo sito in cui i clienti possono scaricare questi documenti, senza doverti contattare e in qualsiasi momento della giornata (ancora più utile se hai clientela internazionale con fusi orari diversi dai nostri),

Form “avanzati” di richiesta preventivi/assistenza:

Mi sono trovato decine di volte a parlare con imprenditori che ad esempio producono macchinari industriali e che hanno il problema di ricevere decine di email di richieste di pezzi di ricambio.

Ma nelle email gli utenti scrivono di tutto e di più, tranne le informazioni importanti per rispondere alla loro richiesta.

Un’ottima soluzione a questo problema è la realizzazione di un form di richiesta che contenga TUTTI i CAMPI a te necessari per poter rispondere compiutamente.

Possiamo richiedere il nome del modello del macchinario, il suo numero di matricola, mettere un menù a tendina che permetta di scegliere la categoria del ricambio e tutte le altre informazioni che SERVE avere subito per evitare di ricontattare mille volte il cliente per una semplice richiesta.

Rispondi SUBITO alle obiezioni dei tuoi clienti con i contenuti:

Questa è la roba più importante di tutto il post.

Quindi leggi, poi guarda il tuo sito, segnati cosa manca e organizzati per inserirla, ok?

Spesso, spessissimo nei siti web delle aziende c’è scritto di tutto e di più sui prodotti e servizi venduti dalle aziende e NIENTE per rispondere invece ai dubbi tipici che frenano i clienti dall’acquistare.

Esempio:

Negli ultimi mesi m’è capitato di parlare con diversi dentisti.

Di conseguenza ho avuto modo di vedere molti siti del settore: tutti che spiegano di cosa si occupano, delle loro specializzazioni, dello staff, dei convegni a cui hanno partecipato e bla bla bla….

Peccato che il cliente potenziale del dentista ha DUE GROSSI FRENI che spesso lo BLOCCANO nel fare “l’acquisto”:

    • La paura del dolore,
    • Non c’hanno i soldi per fare l’intervento.

Poi scopri, parlando coi dentisti, che (ovviamente) la medicina e la tecnologia si sono evolute tantissimo e quindi il dolore nel fare gli impianti dentali (ad esempio) non si sente quasi più per niente…

La vogliamo mettere quindi nel menù, ben in vista, una bella pagina chiamata “ZERO DOLORE” nella quale spiegate perchè chi viene a sedersi sulla vostra poltrona non morirà soffocato dai lamenti?

Così, per dire…

Oppure, riguardo ai soldi e al costo degli interventi.

Non si riesce a parlare anche di questo? Non è possibile richiedere finanziamenti per pagare a rate i “denti nuovi”?

Pare di si, che molti dentisti siano organizzati con le finanziarie…

E scriverlo nel sito, no?

Per chi non ha disponibilità finanziarie ma gli mancano i denti, magari quelli davanti e si vergogna a morte a parlare con la gente e si rifarebbe subito i denti se solo se lo potesse permettere, non ti pare che leggere “Denti nuovi a solo € 50 al mese” possa aiutare qualcuno in più a decidersi?

Secondo me si…peccato che questo tipo di informazioni sui siti non ci siano MAI!

E non ci sono manco sui siti dei concorrenti, che per questo NON devi copiare. Forse stavolta t’ho convinto…

😉

**********************
Il tuo sito non è EFFICACE?
[Rifallo con me]

Se stavi pensando di rifare il sito web aziendale, oppure l’hai rifatto anche da poco ma NON E’ EFFICACE,
contattami per discuterne, e vericherò con te qual’è la tua situazione online.

Scrivimi qui  e vediamo se posso AIUTARTI.
**********************