come intercettare il giusto target di clienti

Come intercettare il giusto target di clienti.

“…posso farti una domanda?….Per attirare, e quindi aumentare i fan in target, occorre pubblicare i giusti contenuti, vero?…”

La domanda riportata nelle due righe sopra me l’ha fatta l’altro giorno Roberto, in risposta ad un mio post in cui parlavo dei Fan su Facebook e dell’importanza di cercare di intercettare SOLO Fan che corrispondano al nostro target di clienti. Ripetiamo la domanda per comprenderla al meglio e poi rispondere:

“…posso farti una domanda?….Per attirare, e quindi aumentare i fan in target, occorre pubblicare i giusti contenuti, vero?…”

Roberto quindi mi chiede se pubblicare sulla pagina Facebook aziendale contenuti adatti al target sia il modo migliore di incrementare la propria base Fan nel modo corretto (e più veloce aggiungo io…)

Come intercettare il giusto target di clienti? Eccoci alla risposta…

Per comprendere come intercettare il giusto target di clienti bisogna ragionare sui clienti stessi, e su quali sono:

  • Le modalità che li portano ad essere consci di avere un problema/esigenza da risolvere/soddisfare,
  • Gli strumenti che usano online o che possiamo usare noi online per intercettarli nel modo più preciso e nel momento più adatto.

Semplificando, la strategia di web marketing migliore da seguire dipende da come si approcciano al tuo prodotto/servizio i tuoi clienti.

Facciamo l’esempio di Roberto, l’utente che mi ha posto la domanda: il suo lavoro consiste nel vendere infissi a Bari.

Proviamo ora a ragionare a come si approccia una persona all’acquisto di nuovi infissi e che tipo di caratteristiche può avere questo target di utente:

Probabilmente l’acquisto di nuovi infissi è un’esigenza che si trova ad affrontare una persona che acquista una casa usata da ristrutturare oppure una persona che vive da un pò di tempo all’interno della propria abitazione e che ha gli infissi vecchi che vanno sostituiti (in questo caso escludo le ditte edili volutamente dall’analisi)…

Per intercettare su Facebook questo target di cliente puoi lavorare sugli interessi deglil utenti selezionando ad esempio chi è interessato agli infissi, chi ha traslocato da poco ecc ecc…

Tuttavia c’è un altro modo per intercettare utenti interessati agli “infissi” in maniera un pò più precisa: questa maniera è usare Google.

Ti spiego cosa intendo.

Sappiamo che su Facebook intercettiamo la domanda latente, e quindi possiamo entrare in contatto con utenti che per interessi, dati demografici, sesso, titolo professionale ecc ecc, hanno le caratteristiche che corrispondono al nostro target di utenti…ma intercettiamo utenti che NON sappiamo se hanno BISOGNO del nostro prodotto.

Quindi quello che possiamo fare è “affiancare” Google Adowrds a Facebook in questo modo:
possiamo attivare una campagna Adwords che intercetti gli utenti di Bari (ricordiamo che Roberto ha l’azienda a Bari) che cercano su Google “Infissi Bari” e parole chiave simili, “confessando” in questo modo la loro esigenza e il loro bisogno di trovare un fornitore di infissi a Bari.

Li facciamo atterrare sul sito/blog di Roberto, sul quale avremo attivato la funzione di Remarketing di Facebook: in questo modo, grazie al remarketing, potremo “inseguire” sul social network gli utenti che avranno visitato il sito/blog e ci ritroveremo probabilmente con un target più profilato e interessato al prodotto rispetto a quanto potremmo fare su Facebook.

***************************************
Pensavi anche tu a Facebook per promuovere la tua azienda ma NON sai da dove partire?[Chiedimi una Consulenza GRATUITA di 30 minuti]

Se pensavi che Facebook può essere uno strumento adatto a promuovere la tua azienda, ma non sai bene da dove partire e a chi affidarti, chiedimi una consulenza GRATUITA di 30 minuti
contattandomi da qui .
Ne parleremo insieme per verificare se e come Facebook può esserti utile, aiutandoti magari ad evitare di buttar via soldi e tempo (che poi socio o moglie ti rinfaccerebbero).
***************************************